CONOSCI VIRNA BENZONI
Chi sei?
Mi chiamo Virna, sono sposata con Diego e mamma di Pietro e Davide, entrambi nati in casa. Sono una puericultrice con esperienze in asilo nido, ospedale, comunità 0-3 anni e presso privati e sono attualmente in formazione come educatrice prenatale e neonatale. Ho lavorato anche come educatrice in assistenze domiciliari a favore di disabili sensoriali e presso sevizi extrascolastici nelle scuole primarie. A spazio per me lavorerò come consulente certificata della Scuola del Portare.

In che modo vuoi avere un impatto positivo sul mondo?
Cerco nel mio piccolo di trasmettere l’importanza di imparare ad ascoltare se stessi e il proprio istinto. Lavorando principalmente con genitori e bambini piccoli, cerco di far riscoprire l’importanza del contatto fisico, del maternage a contatto, del superare i limiti e i pregiudizi che spesso si trovano in noi e nella nostra cultura. Offro professionalità, competenza, anche se con molta umiltà sono sempre pronta a mettermi in gioco per migliorare.

Cosa vuoi proporre a Spazio per me?
Propongo incontri informativi di sensibilizzazione sulla pratica del portare e del contatto in generale, per conoscere la fisiologia, i benefici e i supporti disponibili. Organizzo corsi pratici per imparare ad utilizzare le fasce portabebè a partire dalla fine della gravidanza o coi neonati, fino ad arrivare, nel corso dei mesi, a portare anche sulla schiena.

Cosa vuoi trovare a Spazio per me?
Voglio trovare la possibilità di far conoscere la cultura del portare e l’uso delle fasce e incontrare tante persone, in uno spazio caldo e raccolto.

Qual è la tua più grande passione?
Essere in continua ricerca.

Perchè sei diventato abitante di Spazio per me?
Perché credo sia l’ambiente ideale per i miei incontri.